segnaletica

La segnaletica stradale si suddivide gerarchicamente in:

Immagine

 

 

I segnali di pericolo servono ad indicare, da debita distanza, l’esistenza di una certa situazione di pericolo. Costituiscono indicazione e conferma di obblighi imposti dal cds in prossimità di situazioni pericolose. Hanno forma di triangolo equilatero con un vertice diretto verso l’alto.

I segnali di indicazione forniscono agli utenti della strada informazioni necessarie per la corretta e sicura circolazione e per l’individuazione di località, servizi ed impianti stradali.

I segnali di prescrizione impongono direttamente al conducente di tenere unc erto comportamento in esecuzione di un ordine dell’autorità o della legge. Si dividono in segnali di

  • Divieto, forma circolare e vietano agli utenti il transito o determinate direzioni di marcia o manovre, oppure impongono limitazioni.
  • Obbligo, forma circolare e impongono uno specifico comportamento o il rispetto di una particolare condizione di circolazione.
  • Precedenza, rendono noto agli utenti di dover dare o avere la precedenza.

 

I conflitti segnaletici possono nascere spesso nell’ambito della stessa categoria di segnali e in particolare tra i segnali verticali.

  • Tra segnale di pericolo e di prescrizione: prevalgono i segnali di pericolo, in quanto impongono obblighi che trovano il loro fondamento nella legge. L’ente proprietario della strada che ha collocato i segnali in conflitto sarà responsabile in modo concorrente.
  • Tra due segnali di prescrizione:
    • Uno imposto per legge e uno imposto dall’ente proprietario della strada: ha prevalenza il segnale imposto che conferma un obbligo o un divieto imposto per legge. In caso di sinistro chi ha collocato il segnale può essere ritenuto responsabile insieme al conducente.
    • Entrambi imposti dall’ente proprietario della strada: non prevale nessuno di essi, quindi i conducenti non sono tenuti al rispetto delle prescrizioni imposte.
  • Tra segnale di prescrizione e segnale di indicazione: sempre prevalente il segnale di prescrizione.