Patente AM

Patente AM

In Italia può essere conseguita a partire da 14 anni.
A 16 anni abilita alla guida su tutto il territorio UE e SEE.

Nella preparazione per il superamento degli esami l’attenzione è focalizzata sulla sicurezza della guida e al rispetto delle norme di circolazione in considerazione del fatto che la guida del ciclomotore (così come per i motocicli) presenta rischi maggiori rispetto agli altri veicoli a motore.

Gli Istituti scolastici non potranno più svolgere corsi di preparazione all’ esame ma solo corsi di educazione stradale.

Documenti necessari:

  • carta di identità
  • codice fiscale
  • fotocopia del documento di riconoscimento, in corso di validità, del genitore o del tutore
  • n° 1 attestazione di versamento di € 26,40 (da noi consegnato)
  • n° 2 attestazioni di versamento di € 16,00 (da noi consegnato)
  • certificato medico anamnestico rilasciato dal proprio medico curante, di data non anteriore a 6 mesi
  • 2 fototessere
  • marca da bollo € 16,00
  • visita medica dell’ufficiale sanitario, presso la nostra autoscuola ogni Venerdì sera alle ore 20.15
Età: 14 anni
Validità:

10 anni fino a 50 anni

5 anni dai 50 ai 70 anni

3 anni dai 70 agli 80 anni

2 anni dopo gli 80 anni

Esami: teorico (quiz) e pratico
Abilita acondurre:

Ciclomotori a 2 ruote:

  • velocità massima non superiore a 45 km/h;
  • cilindrata minore o uguale a 50 cc ( se a combustione interna)
  • potenza nominale continua minore o uguale a 4 kw ( motori elettrici)

Ciclomotori a 3 ruote:

  • velocità massima non superiore a 45 km/h;
  • cilindrata minore o uguale a 50 cc ( se ad accensione comandata)
  • potenza nominale continua minore o uguale a 4 kw ( motori elettrici)
  • potenza massima netta minore o uguale a 4 kw (altri motori a combustione interna)

Quadricicli Leggeri:

  • velocità massima non superiore a 45 km/h;
  • cilindrata minore o uguale a 50 cc ( se accensione comandata)
  • potenza max netta minore o uguale a 4 kw (altri motori a combustione interna)
  • potenza nominale continua minore o uguale a 4 kw ( motori elettrici)
  • massa a vuoto minore o uguale a 350 kg ( esclusa massa batterie per veicoli elettrici)
 La scelta del tipo di cambio (manuale o automatico) si deve effettuare prima dell’esame di guida.Si ricorda che l’esame di guida svolto con veicolo con cambio manuale abilita a condurre ciclomotori sia con cambio manuale che automatico, invece se si effettua l’esame di guida con veicolo dotato di cambio automatico si è abilitati a condurre esclusivamente veicoli dotati di cambio automatico.