limiti di velocità

I limiti di velocità generali prescritti dal codice della strada sono 50 km/h strade urbane, 90 km/h strade extraurbane secondarie o locali, 110 km/h strade extraurbane principali, 130 km/h autostrade. Nelle autostrade a 3 o più corsie per ogni carreggiata il limite può essere elevato a 150 km/h dall’ente proprietario. In caso di precipitazioni atmosferiche il limite viene ridotto a 110 km/h nelle autostrade e 90mkm/h nelle strade extraurbane principali. In caso di nebbia fitta con visibilità inferiore ai 100 m l’ente deve imporre dei limiti temporanei di 50 km/h.

Per i neopatentati per i primi 3 anni dal conseguimento della patente di guida di categoria A2,A,B1,B i limiti sono inferiori: 100 km/h nelle autostrade e 90 km/h nele strade extraurbane principali.

L’art. 142 del CDS stabilisce i limiti di velocità per le varie categorie di veicoli

  Urbane Extraurbane Autostrade
secondarie principali
Motocicli cc<125 50 90 ѳ ѳ
Autovetture,

Motocicli cc>125,

Autobus e filobus <8t,

Altri veicoli isolati fino a 3,5 t

50 90 110 130
Autobus e filobus >8t,  Veicoli isolati >3,5t e <12t 50 80 80 100
Autovetture con rimorchio, Autotreni, autoarticolati, autosnodati, altri veicoli isolati >12t 50 70 70 80
Ciclomotori 45 45 ѳ ѳ
Quadri cicli 50 80 80 80
Veicoli che trasportano esplosivi 30 50 50 50
Mezzi d’opera a pieno carico 40 60 60 60
Macchine agricole e operatrici gommate 40 40 40

Solo operatrici-gru

ѳ
Macchine agricole e operatrici cingolate 15 15 ѳ ѳ