distribuzione

L’impianto della distribuzione serve ad aprire e chiudere le valvole di aspirazione e di scarico al momento opportuno per consentire lo svolgimento delle 4 fasi. L’impianto della distribuzione è costituito essenzialmente dall’albero della distribuzione, dalla cinghia o catena della distribuzione, dalle valvole di aspirazione e valvole di scarico.

9486-organi-distribuzione

L’albero della distribuzione può essere alloggiato sulla testata del motore quando comanda l’apertura e la chiusura tramite apposite punterie, o lateralmente nel basamento del motore quando comanda le valvole indirettamente tramite apposite aste che, a loro volta, comandano i bilancieri alloggiati sulla testa del motore.

Alcuni motori a elevate prestazioni hanno due alberi della distribuzione, uno per le valvole di scarico e uno per le valvole di aspirazione.

L’albero è munito di tanti eccentrici o camme, con le quali comanda le valvole, quante sono le valvole che comanda. Esso è trascinato dall’albero motore tramite una cinghia dentata di gomma o tela oppure una catena oppure ingranaggi.

L’albero della distribuzione compie metà giri dell’albero motore.

Le valvole di aspirazione e di scarico sono costituite da una testa con bordo esterno e superficie troncoconica e un gambo, sul quale sono fissate le molle di richiamo e relativi piattelli. Si aprono spinte dalla camma dell’albero della distribuzione che spinge il gambo della valvola. Si richiudono grazie alle molle di richiamo. Quando la valvola è chiusa, tra gambo e bilanciere deve rimanere un gioco minimo per evitare che l’allungamento dello stelo per dilatazione termica faccia rimanere leggermente aperta la valvola con conseguente perdita di compressione e surriscaldamento della testa della valvola. Il gioco minimo è stabilito dal costruttore ed è soggetto a registrazione.  In alcuni casi la punteria idraulica è munita di registrazione automatica.

Periodicamente è necessario:

  • Verificare la corretta registrazione del gioco delle valvole, se il gioco è insufficiente le valvole non chiudono completamente e si surriscaldano, se i gioco è eccessivo le valvole non si aprono completamente e il motore è rumoroso
  • Controllare e sostituire
    • La cinghia di distribuzione ogni 50000-100000 km
    • La catena di distribuzione
    • La corretta lubrificazione dell’albero ed eccentrici
  • Smerigliare le valvole incrostate o sostituirle